Igiene e impianto dentale al rientro dalle vacanze

La presenza di uno o più impianti dentali nella bocca impongono un’attenzione ancora maggiore del normale all’igiene dei denti e del cavo orale.
Contrastare la proliferazione batterica e la formazione della placca e del tartaro rappresentano obiettivi fondamentali per scongiurare il pericolo di infezioni a carico delle gengive e delle porzioni di osso mascellare o mandibolare che circondano la vite in titanio dell’impianto.

COME SI PUO’ CONTRIBUIRE ALLA BUONA SALUTE DELL’IMPIANTO?

igiene-e-impianto-dentale-2
La scarsa igiene orale ed una cattiva manutenzione dell’impianto sono le principali cause del fallimento implantare.
Per questo motivo è opportuno sottoporsi a regolari controlli periodici, seguire scrupolosamente il piano di richiami prefissato ed eseguire un’igiene orale domiciliare corretta e attenta.

QUALI SONO GLI STRUMENTI PER OTTENERE UNA BUONA IGIENE DEGLI IMPIANTI?

igiene-e-impianto-dentale4
Spazzolino interdentale (scovolino): lo scovolino è molto importante per mantenere una buona igiene dei pilastri e delle aree comprese tra la protesi e la gengiva ovvero al di sotto del sistema ponte; è opportuno che sia sempre delle dimensioni ideali in quanto uno scovolino troppo piccolo risulta inefficace ed uno troppo grande potrebbe risultare troppo invasivo. Esso va inserito negli spazi perimplantari tenendolo a 90° rispetto all’impianto, e non deve provocare dolore. In caso contrario va sostituito con uno di dimensioni inferiori.
Filo interdentale: è raccomandato per la pulizia di quelle zone che risultano troppo strette per poter utilizzare strumenti alternativi; si utilizza in questi casi un particolare tipo di filo, che presenta un segmento rigido per facilitarne l’inserzione ed un segmento spugnoso per praticare la pulizia. Una volta inserito il filo attraverso la parte rigida, la parte spugnosa deterge il pilastro attraverso dei movimenti in avanti e indietro, tenendo premuto il filo contro la parete del pilastro. L’uso del filo non esclude l’utilizzo dello scovolino.

QUALI SONO LE AREE PIU’ IMPORTANTI SU CUI EFFETTUARE UNA PULIZIA ACCURATA?

igiene-e-impianto-dentale3
Ricordando che una buona igiene orale va sempre eseguita in tutta la bocca, possiamo individuare alcune aree verso cui è bene porre una maggior attenzione durante la pulizia: 
in prossimità dei pilastri ovvero a livello dei perni monconi che collegano l’impianto alla protesi, sotto gli elementi sospesi ossia tra il ponte e la gengiva e negli spazi interdentali.

Fissa un appuntamento

Contattaci per maggiori informazioni





AcconsentoNon acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter da parte dello Studio Dentistico Abaco in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate.